Pensare e insegnare la Shoah”, Parigi, 23-28/06/2013
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email

 

Terza edizione dell’Università per docenti di lingua italiana del Mémorial de la Shoah.

Un seminario permanente di formazione sulla storia e sull’insegnamento della Shoah rivolto agli insegnanti italiani, promosso con il patrocinio del MIUR, Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.
Il corso, a carattere residenziale, si svolgerà a Parigi presso la sede del Mémorial de la Shoah dal 23 al 28 giugno 2013 e rappresenta un’opportunità di aggiornamento di alto livello scientifico che intende offrire a un gruppo di massimo 30 docenti gli strumenti interpretativi e storiografici per approfondire la storia del genocidio degli ebrei, alla luce delle più recenti ricerche storiografiche pubblicate nell’ultimo decennio in Europa, anche con uno sguardo particolare all’Italia fascista e in chiave comparata.
Attraverso un intenso programma di conferenze affidate ad alcuni fra i migliori storici e specialisti europei dell’argomento…

Il Mémorial de la Shoah è lieto di annunciare la terza edizione dell’Università per docenti di lingua italiana “Pensare e insegnare la Shoah”, un seminario permanente di formazione sulla storia e sull’insegnamento della Shoah rivolto agli insegnanti italiani, promosso con il patrocinio del MIUR, Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca.
Il corso, a carattere residenziale, si svolgerà a Parigi presso la sede del Mémorial de la Shoah dal 23 al 28 giugno 2013 e rappresenta un’opportunità di aggiornamento di alto livello scientifico che intende offrire a un gruppo di massimo 30 docenti gli strumenti interpretativi e storiografici per approfondire la storia del genocidio degli ebrei, alla luce delle più recenti ricerche storiografiche pubblicate nell’ultimo decennio in Europa, anche con uno sguardo particolare all’Italia fascista e in chiave comparata.
Attraverso un intenso programma di conferenze affidate ad alcuni fra i migliori storici e specialisti europei dell’argomento, verranno affrontate questioni chiave inerenti la storia del processo politico e culturale che ha preparato il genocidio degli ebrei. Il seminario è centrato sulla storia, non sulla pedagogia, tuttavia sarà dedicata attenzione e riflessione anche ai temi delle politiche di memoria e alle metodologie di trasmissione, in una prospettiva, dunque, anche educativa.

Prossime presentazioni

Prossime presentazioni del libro “Gli Italiani ad Auschwitz”: 9 aprile Rimini 26 aprile Trieste 28 aprile Santarcangelo di Romagna 15 maggio Fano 19 maggio Amsterdam 23

Leggi »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi