Pubblicazioni di Laura Fontana

Sulla Shoah

In italiano

Immagini e immaginario della Shoah, tra tirannia del visibile e cecità dello sguardo.

In pubblicazione a inizi 2017 per Magistra vitae, rivista online della casa editrice Il Mulino

Possiamo fidarci delle immagini nella nostra ricerca di verità storica? A proposito di A Film

Unfinished di Yael Hersonski,

A Film Unfinished. Shtikat Haarchion (Il silenzio dell’archivio) di Yael Hersonski, (Israele, 89’,

2010): un documentario unico girato dai nazisti nel ghetto di Varsavia

in Il Bollettino Clio92, periodico online dell’Associazione Clio92, anno XV, nuova serie n.3, amrzo

2015, articoli disponibili online


In francese

L’historiographie de la Shoah : nouvelles perspectives.

In preparazione per Revue d’histoire de la Shoah, n. 205, ottobre 2016.

L’Italie et la Shoah. Le fascisme et les Juifs, co-direzione insieme a Georges Bensoussan di due

volumi della Revue d’histoire de la Shoah, Paris, 2016-2017.



Sull’insegnamento della Shoah

In inglese

Are trips to Auschwitz the panàcea for a history sick society? A Case Study of Italian memorial

trains to Auschwitz, in pubblicazione a fine 2016, Università di Danzica, Polonia, atti del convegno

internazionale The Holocaust and the Contemporary World, Cracovia, 2014.


In italiano

L’insegnamento della Shoah. Le trappole delle buone intenzioni, rivista “La ricerca“, editore Loerscher, n. 17, dicembre 2019.

Visitare Auschwitz per costruire un mondo migliore? Dai White Buses to Auschwitz della Norvegia

ai Treni della Memoria italiani, in “Noi non andiamo in massa, andiamo insieme. I Treni della

Memoria nell’esperienza italiana, 2000-2015”, a cura di E. Bissaca, B. Maida, Milano-Udine,

Mimesis, 2015.


Viaggi della memoria : pellegrinaggi laici ? Problemi, limite e derive dei luoghi come modello di

insegnamento della Shoah, Rivista dell’Istituto storico della resistenza di Rimini, numero 4, Rimini,

2008, disponibile online


I nemici sono gli “altri”, (a cura di), Firenze, Giuntina, 1999, atti dell’onomimo convegno tenutosi

a Rimini. Nel volume ho scritto il contributo “Il destino dei bambini sotto il Terzo Reich”.

Adesso sono nel vento (Comune di Rimini, 2003) in merito a 40 anni di attività di trasmissione della

memoria della deportazione e della Shoah svolta dalla città di Rimini.

Più di un mare di parole (con G.Giovagnoli), Comune di Rimini, 1996, ho firmato la parte relativa

alla storia dell’antigiudaismo e antisemitismo.


In francese

Les voyages scolaires italiens à Auschwitz dans l’ère des “Trains de la mémoire”: une dérive

pédagogique de la Shoah ?, in “Revue Historiens et Géographes, n. 415, Paris, juillet-août

2011.


L’enseignement de la Shoah en Italie, in “L’enseignement de la Shoah en France”, Paris, Revue

d’histoire de la Shoah, 2010


In inglese

Rethinking School Trips to Auschwitz. A Case Study of Italian Memorial Trains: Deterioration of

Holocaust Pedagogy?, in “The Holocaust Ethos in the 21st Century: Dilemmas and Challenges”,

Ariel University of Samaria, 2011-Questo articolo è stato tradotto in ebraico per una rivista

universitaria israeliana.



Sulla memoria della Shoah e i suoi testimoni

In italiano

Verso una memoria europea della Shoah? L’esperienza del Mémorial de la Shoah di Parigi, in

“Dopo i testimoni. Memorie, storiografie e narrazioni della deportazione razziale”, a cura di Marta

Baiardi e Alberto Cavaglion, Roma, Viella,2014.


Memoria, testimonianza e verità storica, in “Il paradosso del testimone”, Rivista di Estetica,

Rosenberger & Sellier, Torino,2010, numero a cura di Daniela Padoan.


Folgorati lungo la via di Auschwitz? La memoria non è (purtroppo) un vaccino contro il male,

articolo on-line nella rete degli Istituti storici della Resistenza, 2010, disponibile online


La verità storica e le leggi della memoria: il difficile mestiere dello storico, Rivista dell’Istituto

storico della resistenza di Rimini, numero 6, Rimini, 2009, disponibile online


In francese

Pas d’enfants à Auschwitz ? Les sœurs Bucci, rescapées italiennes de la Shoah. (Sulla storia di

Andra e Tatiana Bucci), in « L’Italie et la Shoah. Le fascisme et les Juifs”, n. 204, Paris, Revue

d’histoire de la Shoah.


Shlomo Venezia, le témoin des chambres à gaz

Revue d’histoire de la Shoah,n. 198, mars 2013



Sul rapporto tra il corpo e la politica razziale nazista

In italiano

L’ossessione demografica della Germania nazista attraverso il programma Lebensborn, in

Interpretazioni della vita in dialogo con il nuovo pensiero”, collana Confluenze, Dante& Descartes,

Napoli, 2011



Sullo sport sotto il nazismo

In francese

Le sport allemand sous le nazisme, entre adhésion et dissidence. Max Schmeling et Albert Richter :

deux exemples de Resistenz ? ,in « Sport, corps et sociétés de masse » AA.VV. Parigi,, Armand

Colin, 2012.


Le sport: un droit de l’homme, in “Les Cahiers du Judaïsme”, Paris, 2007


En italien et en anglais

Lingua nazista e gioventù hitleriana nell’edificazione del Terzo Reich, contributo pubblicato dal

volume collettivo contententi gli atti del colloquio internazionale intitolato: “Luoghi della socialità

ed educazione nella costruzione dell’uomo nuovo. Totalitarismi a confronto”, progetto europeo

ATRIUM (Architecture of Totalitarian Regimes), Comune di Forlì, 2013/2014.


En italien

La formation des enseignants italiens au Mémorial de la shoah : vers une formation européenne ?

actes du colloques international de Florence, 2013


Une réflexion politique sur les « Trains de la Mémoire » : une déterioration de la pédagogie de la

Shoah ? actes du colloques national de Rome, 2012