Il Mémorial de la Shoah ricorda il genocidio del Ruanda con due mostre documentarie Foto e testo
Carta di identità ritrovata nei pressi della chiesa di Ntarama (Bugesera), in Ruanda, che indica l’etnia tutsi. Il 15 aprile 1944 quasi 5000 persone furono assassinate in questa chiesa, da allora divenuta un memoriale del genocidio. Credit Image: © Francis via ZU Ric
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on email

25^ anniversario del genocidio dei Tutsi in Ruanda

Due mostre al Mémorial de la Shoah di Parigi e di Drancy, in Francia

4 aprile – 17 novembre 2019 In occasione della commemorazione del genocidio dei Tutsi in Ruanda, a venticinque anni dalle violenze di massa che tra il 7 aprile e il mese di luglio 1994 fecero più di un milione di vittime, Il Mémorial de la Shoah presenta due mostre documentarie…

>> Segue

Prossime presentazioni

Prossime presentazioni del libro “Gli Italiani ad Auschwitz”: 9 aprile Rimini 26 aprile Trieste 28 aprile Santarcangelo di Romagna 15 maggio Fano 19 maggio Amsterdam 23

Leggi »

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi